EPT Barcellona 2011; vince Martin Schleich



L’European Poker Tour di Barcellona 2011 ha già stabilito il nuovo record di partecipanti grazie alle 811 presenze registrate. Durante la notte appena trascorsa abbiamo anche potuto conoscere il nome del vincitore dell’evento; il tedesco Martin Schleich, già andato a premi all’EPT Sanremo e in alcuni side events del PCA. Questo è in ogni caso il suo primo risultato veramente importante.
Schleich ha battuto nel testa a testa finale uno degli idoli del tavolo verde iberico, lo spagnolo Dragan Kostic che arrivando secondo ha comunque incassato oltre mezzo milione di euro che saranno destinati in parte per la numerosa famiglia (tre figli), in parte per giocare altri eventi del circuito.
Arriva terzo invece il professionista ucraino Eugene Katchalov, già possessore di un titolo WPT e di un braccialetto delle WSOP. Era alla ricerca del suo triple crown (un titolo vinto in EPT, WPT e WSOP), ma nonostante il suo stile di gioco, riconosciuto come perfetto, si è dovuto accontentare di 315.000 euro quando con in mano due 7 ha deciso di andare in all in contro Schleich che aveva per contro due nove. Al flop esce prima un 7, che lo ha fatto esultare, ma poi si mette di mezzo un 9 che riporta in testa Schleich.
L’unica donna a raggiungere la finale è stata Isabel Baltazar, che è arrivata ottava, portando a casa 73000 euro. Gli italiani tutto sommato si sono comportati abbastanza bene anche se ci si aspettava di più. Massimiliano “Visdiabuli” Martinez a lungo tra i migliori nel chip count complessivo è uscito al 12esimo posto, come miglior italiano. Molto più dietro, 32esimo, Giovanni Vicinanza seguito da Mario Adinolfi, 35esimo, Michele D’Aniello, 41esimo, Maurizio Sepede 82esimo e Filippo Candio, 94esimo.
Qui sotto vi postiamo i risultati dei primi 7 del final table:

1. Martin Schleich, Germania, €850,000
2. Dragan Kostic, Spagna, €532,000
3. Eugene Katchalov, Ucraina, €315,000
4. Raul Mestre, Spain, €244,000
5. Tomeu Gomila, Spagna, €185,000
6. Saar Wilf, Israele, €145,000
7. Juan Manuel Perez, Spagna, €105,000