Gli strumenti più utilizzati nel poker online



Il poker online rappresenta uno dei fenomeni più popolari degli ultimi tempi. Il poker classico esiste da più di mille anni, ma è l’industria del poker online a presentare numeri da capogiro, con milioni di giocatori che ogni giorno in rete si sfidano nelle numerose poker room online.

Ogni tipo di gioco di poker online include numerosi aspetti, classificabili in tecnici o personali. Tra gli aspetti tecnici, i più noti sono:

CALCOLATORE DELLA PROBABILITA': Può essere molto utile per tutti i giocatori. Infatti il calcolatore del poker controlla il gioco e fornisce delle raccomandazioni sulle mosse da effettuare nel corso della sfida. Inoltre può anche aiutare ad interpretare le mosse dell’avversario, misurandone l’aggressività e le generali tendenze di gioco adottate. Tuttavia non bisogna dimenticare che il calcolatore tiene conto dei soli fattori numerici e non del lato umano dei singoli giocatori di poker. E per ora non c’è nessun calcolatore online che possa riconoscere diverse strategie di gioco o di bluff, anche se tutte le poker room, da Pokerstars a Snai Poker o Better, offrono calcolatori integrati nelle stanze.

SISTEMI DI PAGAMENTO: Sono vari e tutti di massima sicurezza. Tra i più usati, quello della carta prepagata “EntroPay”, dove il cliente può comodamente trasferirvi il denaro dalla propria carta Visa ed effettuare qualunque transazione commerciale. Oppure il servizio Neteller, molto usata per la rapidità delle transazioni e per la verifica dell’identità richiesta nel caso si voglia prelevare denaro. Moneybookers è invece una sorta di portafoglio elettronico super sicuro e col quale ricevere o versare denaro da o in tutto il mondo. Infine, “Ukash” è un sistema di pagamento concepito per chi compie solo transazioni online e preferisce il denaro elettronico. Recepire i dati del cliente è praticamente impossibile.

QUOTE: Sono fondamentali in quanto permettono di valutare se sia bene o meno compiere una determinata mossa o giocata. Si devono saper amministrare le quote del pot e la probabilità che esca una carta che ti permetta di portarlo a casa.

TECNICA DEL CHECK AND RAISE: E’ un arma di destabilizzazione dell’avversario, valutandone allo stesso tempo ed in modo discreto la forza della mano.

BLOCKING BET: E’ una puntata nel flop che consiste nell’opporsi ad un avversario che ha effettuato un rilancio nel preflop. E’ un ottimo metodo contro i giocatori più esperti.

SEMI-BLUFF: Molto utile per rubare i blind e finanziarne l’aumento regolare. Il semi-bluff si gioca con una mano che abbia un certo potenziale (come 7,8 o 10 di cuori, etc…).