Guarda e Impara: un bluff stratosferico di Tom Dwan!



Tom “durrrr” Dwan è protagnista del video di oggi, in cui lo vediamo commettere un bluff straordinario ai danni di un avversario di pari livello, il danese Gus Hansen.

Qualche informazione sul protagonista; Tom “durrrr” Dawn è nato ad Edison, piccola cittadina del New Jersey, il 30 Luglio 1986. Mostra fin da tebera età una certa attitudine alla competizione, praticando svariati sport quali calcio e baseball. Inizia a giocare a poker quasi per caso.

Nel Marzo 2004 effettua la prima registrazione su Paradise Poker (ora fa parte di Full Tilt Poker come membro di spicco del team PRO), scegliendo uno pseudonimo virtuale – durrrr – dal forte impatto sonoro.

Viene inizialmente finanziato dal padre, molto convinto dal talento dell’allora giovanissimo Tom. 50 dollari che diventano 300 dopo le iniziali difficoltà. Approda poi al cash game e proprio da questa “scoperta” inizia il suo straordinario viaggio. Nel 2007 durrrr guadagna, solo su Full Tilt, oltre 300mila dollari, che diventano 5,4 milioni l’anno seguente. Segue un periodo da incubo in cui, in 4 mesi perde i 2/3 del suo bankroll.

Decide di non mollare; si butta sui tavoli heads up cash 25/50$ e riesce alla grandissima ricostruendo del tutto il patrimonio perduto.  Prima di compiere 21 anni partecipa alla tappa del World Poker Tour al Foxwoods, arrivando al tavolo finale e ottenendo un ottimo 4° posto da 325.000$. Due mesi dopo è secondo nel $3.000 Pot Limit Omaha dell’Aussie Millions.

I tornei live però sono solo “parentesi”; è il cash game la specialità che lo attrae maggiormente. All’inizio del 2009 Dwan lancia il “Durrrr Challenge”, sfidando tutti i suoi colleghi più forti (eccetto Phil Galfond) a heads up Pot Limit Omaha, sulla distanza delle 50.000 mani e giocando su 4 tavoli contemporaneamente. Alla fine mette in tasca quasi 2.000.000 di dollari.

Come vedete, partito quasi da zero, Tom “durrrr” Dwan è oggi una delle icone pokeristiche mondiali più riconoscibili ed amate. La sua popolarità è sullo stesso livello dei vari Phil Ivey e Daniel Negreanu. Al contrario però di questi due e di altri personaggi di assoluto rilievo durrrr, in ossequio alla modernità delle piattaforme di gioco ha costruito la sua fortuna esclusivamente sul cash game e questo mediaticamente è una differenza di non poco conto.

Ecco il video!