Guarda e Impara: un call leggendario di Gus Hansen



Gustav (Gus) Hansen è protagonista di questo video in cui fa letteralmente a pezzi Danny Nguyen.
Il giocatore danese, classe 1974 nella sua carriera ha conquistato un braccialetto alle alle World Series of Poker Europe 2010, tre titoli WPT (record assoluto) e la vittoria all’Aussie Millions 2007.
Quando era più giovane era un grande appassionato backgammon e la sua passione per il Texas Hold’em nacque durante un soggiorno studio in California nel 1993.
Dopo aver adempiuto all’obbligo di leva in Danimarca tornò negli States nel 1995 iniziando una brillantissima carriera da giocatore professionista dapprima di backgammon e poi di poker.
L’esordio tra i professionisti del poker risale al 2002 con la vittoria, in maggio del Five Diamond World Poker Classic, torneo World Poker Tour, che gli fruttò un assegno di 556.460 dollari.
Qui lo possiamo vedere accaparrarsi un piatto da più di 900.000 dollari dopo aver brillantemente scoperto il tentativo di bluff che il suo avversario, che aveva dalla sua il vantaggio di partire con un numero di chips ben superiore, stava cercando di attuare per convincerlo a lasciare la mano.
Emblematica l’espressione di Nguyen nella parte finale del video, tra lo sconforto e la meraviglia. Qui sotto il video.