Il successo dello European Poker Tour



A dieci anni dalla sua entrata in vigore, lo European Poker Tour continua a produrre un grande successo. Merito della grande varietà di tornei.
Sono passati quasi dieci anni dalla prima edizione dello European Poker Tour e anche quest’anno le premesse per una grande stagione ci sono tutte quante. Il primo appuntamento, infatti, come accade ormai da tempo, è in Spagna con l’EPT Barcellona 2013; un torneo che nel corso del tempo non ha mai smesso di attrarre i più forti giocatori del mondo. Anche nel corso di questa annata, dunque, ci saranno delle grandissime novità che già sono sulla bocca di tutti.
Successo dell’Estrellas Poker Tour
Tra queste vi citiamo alcune variazioni sul montepremi, l’aggiunta di nuove tappe avvenuta nel corso del tempo e anche la partnership con l’Estrellas Poker Tour, torneo dal buy in 1100 euro che non ha mancato di richiamare moltissimi giocatori dalla Spagna, dall’Italia e dal resto del mondo. Dunque, nonostante la crisi che sta vivendo il poker live in quest’ultimo periodo, i numeri dello European Poker Tour continuano ad essere convincenti. E un’ulteriore risposta sta arrivando proprio in questi giorni.
EPT Barcellona 2013: grande varietà di tornei
Del resto la formula di quest’anno è riuscita ad abbinare ancora una volta tornei dal buy in più elevato, come il Main Event EPT Barcellona 2013, con alcuni più accessibili come l’Estrellas Poker Tour. Un successo, dunque, che deriva anche dalla varietà dell’offerta di poker, soprattutto perché alle discipline più conosciute sono state affiancate altre specialità come l’Omaha che con il passare del tempo cominciano a richiamare un numero sempre crescente di appassionati.
Il successo dei tornei High Roller
Per non parlare dei tornei High Roller che quest’anno sono stati allungati a tre giorni e che anche in questa prima tappa dello European Poker Tour hanno già trovato l’iscrizione di molti giocatori di poker assai conosciuti all’estero. A distanza di anni, infatti, anche questi tornei dal buy in decisamente più elevato hanno creato una grande aspettativa, visto che per tutti gli appassionati di questa disciplina sono quelli sicuramente più spettacolari e soprattutto più tecnici.
EPT e le potenzialità televisive
Per il resto non dimentichiamoci che il successo dello European Poker Tour è arrivato anche grazie ad un’intuizione di John Duthie, che nel lontano 2004 scoprì le potenzialità che il poker poteva avere nel piccolo schermo. Da quel momento in poi è stato amore a prima vista, dal momento che questa disciplina così divertente e spettacolare è entrata nelle case di tutti i cittadini del mondo, italiani compresi. E da lì non ne è più uscita.
 EPT