IPT Sanremo 2012: vince Alessandro Meoni



Alessandro Meoni, il grinder del poker online che gioca su PokerStars.it con il nickname Cippino1 si è qualificato vincitore della seconda tappa della quarta stagione italiana dell’Italia Poker Tour. Il giocatore originario di Prato, 29 anni, è riuscito a prevalere dopo 5 giorni di gara e su un field di 375 giocatori che hanno creato un montepremi totale di 727.500 euro. Per lui un primo premio molto corposo, equivalente al 180.000 euro.

Al final table il primo eliminato è stato Giuseppe Zarbo, italiano residente in Francia, messo fuori proprio da Alessandro Meoni. Pochi minuti dopo è toccato al francese Jonatan Maisonneuve, che invece è caduto per mano del suo connazionale Dolay; un settimo posto da 21.000 euro. Sesta posizione per un altro straniero, Omar Rodriguez che invece ha “portato a casa” 29.000 euro ed è uscito per mano di Bertolucci, dopo aver rischiato più del dovuto con una coppia di 5 tra le mani.

Arriviamo quindi alla top five, che vede come primo eliminato il pro di Glaming Andrea Dato, dapprima messo a dura prova da Bertolucci e poi eliminato da Meoni; per lui 36.000 euro. Arriva poi il turno di Nicolò Allisiardi, uscito in quarta posizione, dopo un aver passato il resto della gara in una posizione decisamente subalterna, nonostante il forte vantaggio di aver aperto come chipleader; 53.000 euro la sua “consolazione”.

Una volta rimasti in gara soltanto 3 player il gioco si è parecchio “allungati” e sono stati necessari ben 2 livelli prima di avere il terzo classificato il francese Julien Norbert Dolay che se ne va con 71.500 euro. Meoni a quel punto era in leggero vantaggio rispetto a Bertolucci che tuttavia, da giocatore esperto, è riuscito quasi subito a colmare il gap, ipotecando, anche psicologicamente la vittoria finale. Meoni però non si è eccessivamente intimorito e poco dopo è riuscito a cambiare le cose radicalmente. I due sono andati avanti per circa un’ora, prima della capitolazione di Bertolucci, che mette tuttavia le mani su un secondo premio da 115.000 euro, pur non nascondendo una certa delusione, dopo un match giocato così bene. Si rifarà. Per stavolta la soddisfazione è tutta di Alessandro Meloni, primo classificato, con una picca IPT da mettere in bacheca ed un “bel premio” da 180.000 euro.