Poker cash game in Italia…per il bene di tutti



In rete c’è una certa agitazione per quanto riguarda l’introduzione del decreto legge che permetterebbe di attivare il cash game nelle offerte di gioco del poker online in Italia.
In parlamento infatti, da qui a una settimana, il ddl potrebbe essere pubblicato, insieme a 200 nuove licenze Aams che sicuramente arricchiranno il mercato del poker online.
Per la gioia di tutti i giocatori? Non proprio. Se si scalpita per l’introduzione del cash game poker in Italia, è anche perché nel nostro mercato si sta andando troppo per le lunghe per quanto riguarda l’autorizzazione per questa tipologia di gioco. I giocatori italiani infatti nello scorso anno sono aumentati di numero per quanto riguarda le fughe all’estero, ovvero le iscrizioni alle poker rooms straniere.
Il poker cash game allora, prima che ai giocatori, farà comodo alle società che operano nel settore, specie a quelle più a rischio, che potranno risollevarsi prima che la bancarotta sfiori il loro destino.