Poker texas hold’em per telefonini Android



E’ già passato un pò di tempo da quando Android ha fatto il suo ingresso nel mercato degli open source, trovando un vasto campo di utilizzo tra gli smartphone ed i tablet nati sul modello I-Pad. Anche il poker fa parte di un certo numero di applicazioni che hanno avuto un discreto successo.
Un nome su tutti Switch Poker che in breve lasso di tempo ha spianato la strada a tutti i produttori fiduciosi nell’alta giocabilità dello stesso, dando modo di mettere a disposizione degli utenti un servizio di Poker online su Android sicuramente lodevole. Oppure Rush Poker, compatibile con ogni dispositivo su cui gira un OS Android; le versioni disponibili sono o con soldi virtuali o con soldi reali.
Una sfida neanche troppo velata alla apple, dato che il software non è ancora compatibile con i diversi OSX. Se già di suo Rush Poker permette di giocare a poker online con soldi veri non bisogna dimenticare che già diverse poker room danno la possibilità di giocare liberamente su Android. Il gioco cash, come noto, da la possibilità di sedersi ad un tavolo con uno stack a piacere e di abbandonare il tavolo in qualsiasi moemento. Il gioco è con credito anzichè con chips; in questo modo in caso di vincita, ciò che vincerete vi sarà accreditato direttamente sul conto e in tempo reale.
Sempre su Android sono disponibili alcuni altri programmi potenzialmente utilissimi a mezzo dei quali è possibile calcolare gli odds delle vostre partite, sfruttando quanto più possibile le proprie abilità di giocatore e le conoscenze di strategia costruite nel tempo. Ad esempio c’è Poker Hand Calculator, che riesce a calcolare la forza delle vostre mani nelle varie fasi di gioco. Non c’è alcun dubbio che allo stato attuale Android sia la piattaforma mobile più sviluppata per tutti coloro che intendono portare la propria giocabilità con se, in giro, ovunque nel mondo.
Ci sono ancora limitazioni è vero; ma è probabile che data l’altissima redditività del settore ben presto verranno superate.