Previsioni cash game poker 2011: + 6 miliardi di euro nel poker online



Appena questo weekend vi abbiamo segnalato la bozza del decreto di regolamentazione del gioco d’azzardo online da parte dell’Unione Europea, soffermandoci sui punti caldi del poker cash game.
A meno di sorprese nelle prossime settimane, il cash game dovrebbe essere attivo sulle poker room europee a partire dai primissimi mesi del 2011.
In Italia, occorre che i Monopoli Di Stato ottengano l’approvazione da parte del Tar del Lazio e che le poker room operanti sul nostro territorio superino i test di collaudo che servono per poter praticare il cash game sulle proprie piattaforme (per questi ultimi sono necessari circa 90 giorni).
Sono bastate le primissime voci su questo veder la luce per il cash game poker, che gli analisti hanno già fatto una stima circa gli aumenti degli introiti nel settore del poker online: si parla, secondo quanto riferisce Agicos, di 3.5 miliardi di euro per il solo anno 2011, per un totale di circa 6 miliardi di euro in gettito totale sul poker online.
Molto importante sarà in tal proposito l’ingresso di altri giganti del poker mondiale in Italia e in Europa, senza dimenticare la tipologia di gioco (payout più elevati) e gli innesti di campagne pubblicitarie sul web. Insomma, 2011 anno d’oro per il settore del poker online e siamo sicuro che questo cash game, come si dice, ci aprirà un mondo. Del tutto nuovo.