Programma European Poker Tour EPT 2011 Grecia



Grecia per la prima volta. Gli eventi del poker live del circuito PokerStars stanno per fare il loro esordio anche in terra ellenica e lo European Poker Tour numero 8, dopo aver toccato Estonia, Spagna, Inghilterra ed Italia, arriva sulla costa greca. Si partirà dal 15 novembre, fino al 20, in uno dei casinò più famosi e lussuosi in tutta Europa, il Club Hotel Casino Loutraki, splendido edificio a 5 piani che sorge direttamente sulla spiaggia, ed è circondato da enormi giardini

I tavoli saranno invero aperti a partire dalla sera del 14 novembre, con il Super Satellite 1 Rebuy da 550 euro di buy in, che mette in palio un posto al Main event da 4400 euro di buy in che si giocherà invece a partire da 15. Nel corso di tutto l’evento saranno sempre aperti i tavoli di cash game con un numeroso elenco di eventi di contorno a questa prima tappa greca dell’EPT numero 8. Eventi di tutti i tipi: tornei No Limit Turbo da 330 euro di buy in, tornei di Pot Limit Omaha da 1100 euro di buy in ed alcuni Heads Up da 3300 euro di buy in. Il vincitore del Main Event riceverà ovviamente un braccialetto molto esclusivo, sul modello di quelli che riceve ogni vincitore di una tappa degli EPT, prodotto specificatamente per il tour di PokerStars da un’importante casa produttrice di gioielli (Shamballa Jewels) e dal valore, non piccolo, di oltre 10mila euro. Tutte le tappe dell’EPT 8 inoltre preludono ad un Grand Final Table che metterà in palio un braccialetto dal valore ancor superiore, 25mila euro.

Le tappe dell’EPT che ancora mancano sono in Repubblica Ceca, alle Bahamas, in Francia ed infine in Danimarca. Il bilancio dei player italiani quest’anno è stato decisamente sotto tono. Unico Final Table raggiunto da un nostro connazionale è stato quello di Sanremo, con Rocco Palumbo, arrivato alla fine in settima posizione.