Quando nasce il poker?



Per cosa ricordiamo città come New Orleans? Per il suo clima mite per gran parte dell’anno, per la musica, il blues ed il jazz di cui è la patria, ed in generale per quell’aria spensierata che la fa sembrare una città sudamericana piuttosto che patria dei puritani USA.
Ma un altro buon motivo per cui dovremmo sempre ricordarci questa straordinaria città è il fatto di essere stato quel luogo dove, a livello storico, si fa risalire la nascita del poker.
Di lì il poker ha poi vissuto ulteriori fasi di crescita che a loro volta hanno portato alla comparsa di diverse varianti di gioco come il Texas Hold’em (oggi la più conosciuta nel mondo) che però ha una età relativamente giovane visto che nasce solo a metà del secolo scorso. Inoltre, il Texas Hold’em si è diffuso soprattutto grazie alla nascita dei casinò online e ai siti come questo sui quali è possibile giocare.
Non è dunque nelle lontana e secca Las Vegas ma nell’umidità della Louisiana che nasce il più conosciuto gioco di carte del mondo.
Ora la domanda è: perché il poker nasce a New Orleans se poi le carte che si utilizzano sono francesi?
In realtà un nesso c’è ed  anch’esso di ragione storica. New Orleans, come tutto il Sud Est degli Stati Uniti, fu colonizzato per lungo tempo proprio dai Francesi prima che i colonizzatori inglesi, che invece abitavano più a nord, decidessero di unire la tutta la nazione sotto un’unica egida.
Ed è proprio tra quei colonizzatori francesi che se ne nascondevano alcuni di origine persiana che hanno riesumato un gioco, che in forme diverse, era nato secoli prima nell’antica Persia e quindi nel nostro Mediterraneo.
Inizialmente il poker veniva giocato con un numero minore di carte rispetto ad oggi, solo 20, ma già prevedeva la possibilità da parte dei giocatori di effettuare puntate e scommesse.
L’amore per il poker si diffuse a macchia d’olio espandendosi dalla zona di New Orleans a tutti gli States fino a quando alla fine dell’ottocento si registra il passaggio dalle 20 carte iniziali alle 54 attuali.
casino