Titan Poker Italia: sta per arrivare e porta con se il WSOP 2011



Il comunicato recita:

“Siamo felici di informarti che la società italiana GiocaLive S.R.L (concessione n.4225) ha acquisito i diritti di utilizzo del marchio Titan Poker per il mercato italiano. Una volta completate tutte le procedure necessarie richieste da AAMS per l’aggiornamento della licenza esistente, le attività online di GiocaLive saranno disponibili per gli utenti in Italia”.

E’ quindi ufficiale, Titan Poker sta per arrivarenel mercato italiano, prima per i suoi molti clienti e poi a livello ufficiale.

La poker room, tra le principali del circuito .com di Playtech sarà anche da noi, come già annunciato da tempo e sulla scia della regolarizzazione della società anche nel mercato francese.

La politica è la stessa Pokerstars, Full Tilt o anche Betclic: dove c’è una regolamentazione chiara meglio rispettare le leggi. E’ anche chiaro il perchè della scelta; c’era il rischio di perdere molti clienti alle prese con le restrizioni di gioco imposte dall’AAMS per le poker room non iscritte dell’apposito albo del cash game poker.

La notizia sicuramente metterà sull’allarme la concorrenza e ci aspettiamo qualche contromossa dai provider più usati sul suolo italico.
In più, sempre Titan Poker ha messo in palio dei pacchetti per partecipare al Main Event No Limit Hold’em per i vincitori dei tornei Super Satellite di  domenica e il martedì sera. Ciascun pacchetto ha il valore di 13.000$ e comprende il buy-in da 10.000$ al Main Event (evento #58), un soggiorno di 7 notti presso un hotel di lusso di Las Vegas e 1770$ per il volo e le varie spese.