World Poker Tour 2012 al via



Prende il via l’undicesima edizione del World Poker Tour, con un programma ampliato rispetto alla scorsa edizione, composto da 13 tornei di poker sparsi in ogni angolo del mondo. Aumentano di conseguenza le possibilità dei players di poter mettere le mani sugli ambiti e ricchi premi messi in palio da questa manifestazione, anche se diventare il Player of the Year WPT sarà probabilmente ancor più complicato.

Nel corso della conferenza stampa di inaugurazione il CEO del WPT, Steve Heller ha detto che quest’anno l’intenzione è estendere la portata del torneo a livello veramente globale. Questa stagione non sarà soltanto contraddistinta dall’accresciuto numero di tornei previsti in terra americana, ma vedrà anche aumentare “la nostra serie di tornei regionali e nazionali per offrire l’esperienza WPT a più giocatori e tifosi possibile”.

Possiamo a questo punto scendere maggiormente nel dettaglio ed andare a vedere quali saranno i primi tornei di poker di questa stagione. La partenza avverrà con il WPT Merit Cipro Classic, che si terrà nella splendida isola mediterranea dal 4 al 9 agosto 2012. Subito dopo (letteralmente il giorno dopo) un’importante tappa in Pennsylvania, con il WPT WPT Parx Open Poker Classic che durerà dal 10 al 15 agosto.

Ma sono solo 2 dei 13 appuntamenti previsti. Dopo la Pennsylvania infatti ci il sempre attesissimo Legende of Poker, a seguire il WPT Grand Prix de Paris, il WPT Malta, il Borgata Poker Open e il Jacksonville bestbet Fall Series che inizieranno entrambi il 16 settembre 2012. La chiusura della stagione invece vedrà succedersi a breve distanza il WPT Copenhagen, il WPT di Mazagan, il WPT di Praga e il Five Diamond World Poker Classic. Gli appuntamenti quindi non mancano e noi di TexasHoldemania promettiamo di seguirli uno ad uno.